Premio Pavese a Comencini e Zagrebelsky

La cerimonia il 28 agosto nella casa natale dello scrittore

(ANSA) - TORINO, 24 AGO - La regista Cristina Comencini, il costituzionalista Gustavo Zagrebelsky, il sociologo Franco Ferrarotti e il giornalista Mario Baudino sono i vincitori del Premio Cesare Pavese, riconoscimento nato a Santo Stefano Belbo per rendere omaggio all'autore del romanzo 'La luna e i falò'.
    La premiazione avverrà domenica prossima presso la casa natale dello scrittore. Sono previste letture tratte dai testi vincitori: 'Essere vivi' di Comencini (Einaudi, 2016), 'Senza adulti' di Zagrebelsky (Einaudi, 2016), 'Al santuario con Pavese, storia di una amicizia' di Ferrarotti (Dehoniane, 'Lo sguardo della farfalla' di Baudino (Bompiani, 2016).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere