Valsusa, dimostrazione notturna No Tav

Battitura ai cancelli cantiere e lancio fuochi d'artificio

(ANSA) - TORINO, 27 MAR - Nuova notte di dimostrazioni No Tav in Valle di Susa nella zona del cantiere di Chiomonte. Per due volte un gruppo formato da un centinaio di No Tav ha percorso i sentieri diretti verso le recinzioni e, dopo una battitura contro le barriere di protezione che impediscono il transito, ha lanciato fuochi d'artificio in direzione dell'area di lavoro. In entrambe le occasioni le forze dell'ordine hanno risposto con idranti e lacrimogeni.
    Un'iniziativa analoga si era verificata la notte precedente. Una cinquantina di attivisti, partiti da Giaglione, avevano lanciato petardi verso le forze dell'ordine.
    Da venerdì scorso al vicino presidio di Venaus è in corso un raduno No Tav che si concluderà domani.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

La social tv del Consiglio regionale