Accoltella ex convivente, arrestato

Dalla polizia ad Alessandria. Lite per motivi di gelosia

(ANSA) - ALESSANDRIA, 27 MAR - Litiga con l'ex convivente per gelosia e l'accoltella a una gamba. E' successo in un appartamento ad Alessandria. La giovane donna, una sudamericana di 24 anni, è stata giudicata guaribile in dieci giorni, mentre l'uomo, un connazionale di 26 anni, è stato arrestato dalla polizia. Per ora è accusato di atti persecutori e lesioni.
    I fatti si sono svolti in un appartamento in via Verdi, dove la ragazza era in compagnia di alcuni amici. L'ex convivente si era presentato con un altro amico ed era stato fatto entrare. In seguito aveva dato origine alla lite.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale