Incidenti montagna, 82 morti in Piemonte

Tra questi sei per valanga. Oltre 1.600 gli interventi

(ANSA) - TORINO, 17 MAR - Sono stati 1.633 gli eventi di soccorso gestiti dal Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese nel corso del 2015. Il totale delle missioni effettuate sono state 1.374, con l'impiego sia di squadre operative a terra (46%), sia di personale a bordo di elicotteri (54%).
    Il 33% degli interventi è legato ad attività legate all'escursionismo, l'11,9% allo sci su pista e il 6,1% all'alpinismo. Le vittime per incidenti in montagna sono state 82 contro le 66 del 2014. Ben 13 gli interventi su valanga, con 28 soggetti coinvolti e sei morti (4 nel 2014).
    Il 76% delle persone soccorse sono uomini, il 24% donne. Un trend di interventi sostanzialmente in linea con i dati precedenti. La quasi totalità degli infortuni in montagna è legata ad attività del tempo libero (93%), appena il 3,1% quelli relativi ad attività lavorative e 3,9% quelli di persone residenti in alpeggio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale