Università:violenze a Torino, 6 arresti

Per episodi di violenza antagonisti nel Campus Luigi Einaudi

(ANSA) - TORINO, 16 MAR - Sei antagonisti sono stati arrestati in mattinata dalla polizia di Torino per due distinti episodi di violenza avvenuti lo scorso novembre nei confronti di studenti aderenti al Fuan nel campus universitario Luigi Einaudi. Tutti appartengono al centro sociale Askatasuna. Per un ulteriore antagonista è scattato invece l'obbligo di firma. Tra le accuse per tutti c'è anche quella di resistenza a pubblico ufficiale. Dopo l'arresto, i sei antagonisti sono stati posti ai domiciliari. L'inchiesta, condotta dalla Digos e coordinata dal pm Manuela Pedrotta, è scattata dopo che, la mattinata dello scorso 25 novembre, un gruppo di antagonisti del centro Askatasuna imbrattò l'aula del Campus Einaudi riservata al Fuan e intitolata a Paolo Borsellino e successivamente aggredì esponenti del Fuan.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale