Turismo, Piemonte a conquista cinesi

Programma Regione con Centro Estero per corsi formazione

(ANSA) - TORINO, 15 MAR - Conoscere le esigenze e le abitudini del turista cinese: è questo l'obiettivo di due corsi di formazione, rivolti agli operatori dell'accoglienza (strutture ricettive, ristoranti, guide turistiche) e ai tour operator che si occupano di incoming. Sono il primo passo di un programma messo a punto dalla Regione Piemonte e gestito dal Centro Estero per l'Internazionalizzazione per incrementare l'arrivo di flussi turistici dal gigante asiatico. I corsi sono organizzati in collaborazione con l'Istituto Confucio dell'Università di Torino, con partecipanti da tutte le province del Piemonte.
    "Il Piemonte con il suo paesaggio, le eccellenze enogastronomiche, i campi da golf, gli outlet e le montagne ha tutte le caratteristiche della destinazione richiesta dal turismo cinese. Non a caso ci attestiamo tra le regioni italiane più visitate dai cinesi, ma abbiamo ancora ampi margini di crescita", spiega l'assessore al Turismo della Regione Piemonte, Antonella Parigi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale