Domani lancio ExoMars, Europa su Marte

Tutto pronto nella base russa di Baikonur

(ANSA) - BAIKONUR, 13 MAR - E' tutto pronto per il lancio della missione ExoMars, che alle 10,31 italiane di domani comincerà il viaggio che porterà l'Europa su Marte a caccia di tracce di vita, nella missione nata dalla collaborazione fra Esa e agenzia russa Roscosmos. Nella base russa di Baikonur, nel Kazakhstan, i preparativi procedono regolarmente e tutto sta andando come previsto. Il razzo Proton è sulla rampa, in questa base unica al mondo nel cuore della steppa kazaka, e circa 200 fra tecnici e ingegneri specializzati italiani in queste ultime ore stanno lavorando senza sosta in vista del lancio. Nell'ultimo stadio del lanciatore sono pronti i protagonisti della missione: l'orbiter Tgo (Trace Gas Orbiter), che resterà nell'orbita del pianeta rosso per sette anni, e il lander Edm (Entry, Descent and Landing Demonstrator) il veicolo che dimostrerà la capacità dell'Europa di posarsi sul suolo di Marte e dedicato all'astronomo italiano Giovanni Schiaparelli, al quale si deve la prima mappa del pianeta rosso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale