Sala su Alba al Reina Sofia di Madrid

Lo annuncia assessore albese dopo visita mostra su Gallizio

(ANSA) - ALBA (CUNEO), 20 FEB - Una sala del museo nazionale dell'arte "Reina Sofia" di Madrid porterà il nome della città di Alba. Lo ha annunciato il suo assessore alla Cultura, Fabio Tripaldi: "Probabilmente a luglio, una sala dedicata alla nostra città sarà aperta all'interno del museo d'arte moderna e arte contemporanea di Madrid". Tripaldi ha incontrato il responsabile delle collezioni madrilene Rosario Peiró Carrasco e il responsabile delle relazioni esterne Salvador Nadales Zayas, venerdì scorso a Madrid, durante la visita alla mostra "Constant - New Babylon".
    Pinot Gallizio conobbe Constant Anton Nieuwenhuys ad Alba, nel 1956, dove gettò le basi del progetto New Babyon, lavorando con Gallizio al progetto della città degli zingari. "Alcune opere di Constant - continua Tripaldi - hanno per titolo 'Alba' ed è per questo che si sta pensando di aprire una sala che porterà il nome della nostra città, in uno dei musei più importanti al mondo. La sala conterrà diverse collezioni di arte contemporanea dal '900 ad oggi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale