Premio Calvino a Pier Franco Brandimarte

Con 'L'Amalassunta'. Menzione speciale a Simone Giorgi

(ANSA) - TORINO, 23 MAG - È Pier Franco Brandimarte con "L'Amalassunta" il vincitore della 27/a edizione del Premio Calvino. La giuria composta da Antonia Arslan, Concita De Gregorio, Paolo Di Paolo, Barbara Lanati e Tommaso Pincio lo ha definito "un testo in elegante e acrobatico equilibrio tra finzione e saggio". Menzione speciale a Simone Giorgi per "L'ultima famiglia felice" e a "La circostanza" di Francesco Di Salvia. Brandimarte è al suo primo romanzo dopo aver scritto favole e spettacoli teatrali per bambini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere