Picchia moglie e si suicida,donna meglio

Fuori dal coma dieci giorni dopo la tragedia nel Torinese

(ANSA) - TORINO, 3 APR - E' fuori pericolo Angela Baran, la romena di 54 anni picchiata in modo selvaggio dal marito, Vasile, che poi credendola morta si è suicidato. Le sue condizioni sono definite "in miglioramento" dai medici del San Luigi di Orbassano, che l'hanno risvegliata dal coma farmacologico. La tragedia lo scorso 25 marzo nell'appartamento della figlia della coppia, a Rivalta. La donna, in un primo momento era stata sospettata della morte del marito. Il pm Lisa Bergamasco sta per archiviare il caso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere