Chiesa Dublino, donate i regali sgraditi

Da oggi la raccolta presso la cattedrale

(ANSA) - ROMA, 27 DIC - "Prima di iniziare a cercare le ricevute per cambiare i regali indesiderati di ieri, perché non metterli davvero a frutto, sostenendo uno degli enti di beneficenza per senzatetto più affollati di Dublino?". L'appello arriva dalla diocesi di Dublino che dal suo sito lancia l'iniziativa per fare avere alle persone in difficoltà doni di Natale che altri invece non hanno gradito.
    E' in particolare la St. Mary's Pro Cathedral di Dublino a spingere a donare questi regali a Crosscare, ente che li donerà ai più bisognosi, alle famiglie, ai giovani che vivono ai margini della vita a Dublino e ai senzatetto.
    Nel 2019 i regali indesiderati sono arrivati per esempio - riferisce la diocesi - alle famiglie che hanno trascorso del tempo nel Family Hub di Crosscare a Drumcondra, nell'attesa di trasferirsi in nuovi alloggi. Questo ha fatto sì che alcune famiglie hanno potuto decorare, anche con oggetti di lusso, le loro nuove case. Parte dei doni 'riciclati' sono stati destinati ai senzatetto che così hanno ricevuto un regalo nel giorno del loro compleanno. Il personale della Pro Cathedral in questi giorni raccoglie questi doni sottolineando che deve trattarsi di articoli non deperibili.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA