Etiopia: Papa, vicino vittime violenze

'Addolorato per quanto sta accadendo alla Chiesa ortodossa'

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 3 NOV - Il Papa ha lanciato all'Angelus un appello perché cessino le violenze in Etiopia, soprattutto contro i cristiani. "Sono addolorato - ha detto Papa Francesco - per le violenze di cui sono vittime i cristiani della Chiesa Ortodossa Tewahedo di Etiopia. Esprimo la mia vicinanza a questa Chiesa e al suo Patriarca, il caro fratello Abuna Matthias, e vi chiedo di pregare per tutte le vittime di violenza in quella terra".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie