Hollerich, salvare Europa da populismi

Neocardinale, 'l'Unione europea è uno strumento di pace'

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 4 OTT - L'Europa è "uno strumento di pace" e tra i compiti principali deve avere quello di "salvaguardare la democrazia" contro "i populismi e le loro false promesse". Lo ha detto parlando con i giornalisti in Vaticano mons. Jean-Claude Hollerich, arcivescovo di Lussemburgo e presidente della Commissione delle conferenze episcopali della Comunità Europea.
    "Il Papa - ha sottolineato il vescovo che domani sarà creato cardinale - ha una visione molto alta dell'Europa. Sappiamo che l'Unione europea non è perfetta ma è uno strumento di pace nel mondo. C'è l'America, la Russia, la Cina. Che cosa sarebbe il mondo senza l'Unione europea? Penso che la pace sarebbe più minacciata". Tra le questioni prioritarie in Europa c'è quella di "salvaguardare la democrazia. E' molto importante che ci siano uomini e donne della politica che siano al servizio del popolo perché altrimenti i populismi e le loro promesse false torneranno. Salvaguardare la democrazia - ha ribadito - in questo bisogna essere coraggiosi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA