A Roma presepe vivente per Burkina Faso

La raccolta fondi sosterrà le missioni nel Paese africano

(ANSA) - ROMA, 20 DIC - Un viaggio nella storia, per entrare nel 'Villaggio di Betlemme': incontrare i soldati romani, passeggiare tra le botteghe artigiane, ma anche sostare al punto ristoro. Il tutto accompagnato dalle note gospel del Nico Bucci & Roma Gospel Voices. Torna a Roma il Presepe Vivente Missionario, in scena sabato 29 dicembre 2018 e sabato 5 gennaio 2019, nella periferia sud, sede della Comunità Missionaria di Villaregia, in zona Laurentina.
    Ci sono le botteghe storiche che ricreeranno l'ambientazione dei tempi di Gesù: oltre cinquanta personaggi, dai soldati romani fino al ciabattino, al falegname, al fabbro. Tra i 'figuranti' anche il cammello dei Re Magi. All'evento parteciperà poi Marco Gervasio, disegnatore Disney, che realizzerà i suoi schizzi per i più piccoli. Grande attenzione ai bambini: sarà allestito uno spazio a loro dedicato con laboratori dove potranno cimentarsi in piccole attività manuali.
    Obiettivo di questa edizione del Presepe Vivente Missionario - spiegano gli organizzatori - è quella di raccogliere fondi per sostenere la missione in Burkina Faso "Seminando Futuro per Tutti", dove da poco più di un anno sono presenti i missionari.
    Al termine della visita è infatti possibile scoprire più da vicino il mondo della missione, grazie ad una mostra interattiva.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: