Papa: proteggere donne e bimbi da abusi

In Thailandia il discorso di Francesco alle autorità

(ANSA) - BANGKOK, 21 NOV - "Penso a quelle donne e a quei bambini del nostro tempo che sono particolarmente feriti, violentati ed esposti ad ogni forma di sfruttamento, schiavitù, violenza e abuso". Lo ha detto il Papa parlando ai leader politici thailandesi e aggiungendo: "Esprimo la mia riconoscenza al governo tailandese per i suoi sforzi volti ad estirpare questo flagello, come pure a tutte le persone e le organizzazioni che lavorano instancabilmente per sradicare questo male e offrire un percorso di dignità".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA