Alla Santa Croce corso per giornalisti

"I doveri per una società migliore", anche con magistero Papa

(ANSA) - ROMA, 3 OTT - "I doveri del giornalista per una società migliore". E' questo il titolo di una giornata di studio e di formazione professionale promossa dalla facoltà di Comunicazione Sociale Istituzionale della Pontificia Università della Santa Croce e dall'Associazione Iscom (Ente Terzo Formatore), è valida ai fini della formazione professionale continua dei giornalisti. Al centro dell'iniziativa il "ruolo e la responsabilità dei giornalisti e degli operatori dell'informazione e della comunicazione in una fase attraversata da tumultuosi cambiamenti nella professione e segnata dalla polverizzazione dell'offerta editoriale e informativa". Tre chiavi di lettura della giornata, spiegano gli organizzatori: sociologica, etico-morale, giuridica. Saranno fornite anche indicazioni pratiche con particolare riferimento all'ambito ecclesiale, anche alla luce del Magistero di Papa Francesco e delle più recenti iniziative per un'informazione volta al bene comune e al rispetto della persona.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA