Percorso:ANSA > Nuova Europa > Politica > Kosovo: Pe, bene su abolizione visti. Strada verso Ue lunga

Kosovo: Pe, bene su abolizione visti. Strada verso Ue lunga

Eurodeputati, preoccupazione per divisioni politiche e giustizia

11 ottobre, 20:21
(ANSA) - BRUXELLES, 11 OTT - "La liberalizzazione dei visti è di vitale importanza per avvicinare il Kosovo all'Unione europea", e dev'essere realizzata "senza indebiti ritardi", tuttavia il Paese deve fare ancora molto sulla strada dell'integrazione europea, in particolare nei settori della giustizia e della criminalità organizzata: questa in sintesi la valutazione della commissione Affari esteri del Parlamento europeo sul Kosovo.

Nel testo, approvato con 42 voti a favore, 10 contrari e 6 astensioni, gli eurodeputati esprimono la loro "preoccupazione" sulla persistente polarizzazione politica in Kosovo", che "continua a influire negativamente sulla via delle riforme sostenibili". Tra le criticità più forti, gli europarlamentari indicano il mal funzionamento del sistema giudiziario e la diffusa corruzione, elementi che, avvertono, "devono essere tutti affrontati, al di là dei progressi compiuti nel soddisfare i requisiti per ottenere la liberalizzazione dei visti".

Gli eurodeputati invitano inoltre i Paesi Ue che non hanno ancora riconosciuto il Kosovo (Spagna, Cipro, Romania, Slovacchia e Grecia) a farlo, per "facilitare le relazioni" tra Pristina e Belgrado.(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati