Percorso:ANSA > Nuova Europa > Politica > Romania: Juncker, nessuna ragione per escluderla da Schengen

Romania: Juncker, nessuna ragione per escluderla da Schengen

‘Non particolarmente preoccupato da minacce a stato diritt

21 febbraio, 18:31
(ANSA) - BRUXELLES - "Non ci sono più ragioni per escludere la Romania dallo spazio di Schengen", il posto di Bucarest "è dentro Schengen". Lo ha detto mercoledì il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, durante un punto stampa congiunto con la premier rumena Viorica Dancila.

Durante il colloquio con Dancila, Juncker si è soffermato sulle tensioni legate allo stato di diritto e alla corruzione nel Paese. "Ci sono alcune forze politiche in Romania che potrebbero dare l'impressione che lo stato di diritto sia minacciato - ha spiegato il presidente dell'esecutivo Ue -, ma ho piena fiducia nel sistema giudiziario rumeno e non sono particolarmente preoccupato dalla Romania. Osserveremo attentamente tutto ciò che possiamo osservare".

Tra i temi discussi anche il quadro finanziario pluriennale europeo, la cui approvazione dovrebbe avvenire durante il semestre di presidenza rumena, che prenderà il via il 1 gennaio 2019. "La presidenza rumena - ha detto Juncker - avrà la maggiore responsabilità". (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: