Percorso:ANSA > Nuova Europa > Politica > Ince:crisi migratoria tra priorità della Presidenza bosniaca

Ince:crisi migratoria tra priorità della Presidenza bosniaca

Insieme con trasporti, efficienza energetica, sviluppo Pmi

10 febbraio, 17:52

(ANSA) - TRIESTE, 10 FEB - Il Segretario generale Iniziativa Centro Europea (Ince), Amb. Giovanni Caracciolo di Vietri, ha incontrato a Sarajevo il Ministro degli Affari esteri della Bosnia-Erzegovina, Igor Crnadak, per discutere il programma di attività che si svolgeranno durante il 2016 nell'ambito della Presidenza bosniaca dell'Ince.

Crnadak ha sottolineato che, durante la Presidenza, la Bosnia-Erzegovina massimizzerà i propri sforzi per promuovere il potenziale economico, sociale e culturale di tutta la regione, con una particolare attenzione verso le iniziative nell'ambito dei trasporti e dell'efficienza energetica e allo sviluppo delle Pmi. Crnadak ha inoltre sottolineato l'importanza del ruolo dell'Ince nel processo di integrazione europea dei Paesi della regione.

"La crisi migratoria rimarrà in cima all'ordine del giorno e sarà affrontata in modo appropriato dall'Ince durante tutto l'anno", ha detto il ministro. Crnadak ha annunciato infine che la Bosnia-Erzegovina ospiterà una serie di riunioni ad alto livello. In particolare, l'incontro tra i ministri degli Affari esteri dell'Ince si terrà a Banja Luka il 29 giugno. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: