Percorso:ANSA > Nuova Europa > Economia > Fincantieri, cantieri Romania strategici per il Gruppo

Fincantieri, cantieri Romania strategici per il Gruppo

Chiusi dati trimestrali. Gruppo ancora in crescita

08 novembre, 15:21
(ANSA) - TRIESTE, 8 NOV - "Il contributo dei nostri cantieri in Romania è fondamentale per la costruzione delle navi nei cantieri italiani. Senza, non saremmo riusciti in alcun modo ad acquisire un così alto numero di commesse". Lo ha detto il Cfo di Fincantieri, Giuseppe Dado, durante una conference call con gli analisti il giorno dopo l'approvazione dei risultati del Gruppo al 30 settembre. Numeri positivi, quelli del Gruppo, che chiude il terzo trimestre con un carico di lavoro di oltre 32 miliardi, navi in consegna fino a 2027 e ricavi in aumento del 9,7%, pari a 4.254 milioni di euro (3.878 mln al 30/9/18) e un Ebitda in crescita a 287 milioni (+2,1%; 281 mln) con Ebitda margin del 6,7% (7,3%) che riflette il positivo andamento del settore Shipbuilding (+30,2% nonostante un effetto negativo delle commesse cruise di Vard) e sconta la marginalità negativa del settore Offshore e Navi speciali. "In Romania - ha aggiunto - lavoriamo tra le 40mila e le 50mila tonnellate di acciaio l'anno. In termini di ricavi, il contributo del Paese, rappresenta circa mezzo miliardo di euro l'anno". (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati