Percorso:ANSA > Nuova Europa > Economia > Lavoro: Ue, offerta in lieve aumento in primo trimestre 2017

Lavoro: Ue, offerta in lieve aumento in primo trimestre 2017

In testa Rep.Ceca. Tra i più bassi Bulgaria, Grecia, Polonia

19 giugno, 15:59
(ANSA) - BRUXELLES - L'offerta di posti di lavoro nella Ue-28 e nella zone euro nel primo trimestre 2017 è leggermente aumentata a 1,9%. Il trimestre precedente era rispettivamente 1,8% e 1,7%. Lo comunica Eurostat.

Tra gli Stati membri i cui dati sono comparabili, il numero più alto di posti vacanti è stato registrato in Repubblica Ceca (3,1%), Belgio (2,9%), Finlandia e Svezia (2,7%) e Germania (2,6%). Il numero più basso invece in Spagna (0,8%), Portogallo (0,9%), Bulgaria, Irlanda, Grecia, Polonia e Slovacchia (1%).

(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati