Percorso:ANSA > Nuova Europa > Economia > Ungheria, il 69% si aspetta di lavorare dopo pensione

Ungheria, il 69% si aspetta di lavorare dopo pensione

Studio di K&H Bank: fiducia in calo rispetto al 2016

11 gennaio, 16:04

(ANSA) - TRIESTE - Gli ungheresi si aspettano di lavorare dopo la pensione. Un'indagine condotta da K&H Bank ha scoperto che il 69% della popolazione ungherese pensa di esser destinata a lavorare dopo il pensionamento, riporta il sito politics.hu.

La percentuale è aumentata dal 61% del 2016. Il rapporto nota come circa l'80% degli intervistati abbia detto che si aspetta una qualità della vita peggiore o molto peggiore dopo la pensione, riporta ancora il sito d'informazione. Solo il 22% ha pensioni integrative. Il 78% degli intervistati nella fascia d'età superiore ai 30 anni si aspetta di veder fallire il sistema pensionistico attualmente in vigore. La stessa opinione è condivisa dal 70% delle persone nella fascia dei 40 anni e dal 41% dei 50enni intervistati. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati