Percorso:ANSA > Nuova Europa > Altre News > Ue-19: Eurostat conferma, inflazione giù a 1,4% a maggio

Ue-19: Eurostat conferma, inflazione giù a 1,4% a maggio

In Eurozona costo del lavoro cresce 1,5% in primo trimestre

16 giugno, 15:14
(ANSA) - BRUXELLES - L'inflazione a maggio è scesa all'1,4% dall'1,9% di aprile, mentre era allo 0,1% un anno prima. Lo comunica Eurostat che conferma così la stima flash. nei 28 invece l'inflazione è stata dell'1,6% in calo dal 2%, mentre a maggio 2015 era al -0,1%.

I tassi più bassi sono stati registrati in Irlanda (al palo), Romania (0,5%), Danimarca e Olanda (0,7%), mentre i più alti in Estonia (3,5%), Lituania (3,2%) e Gran Bretagna (2,9%).

L'impatto al rialzo più alto è venuto da carburanti (+0,19 punti percentuali), riscaldamento (+0,06 pp), mentre al ribasso hanno pesato telecomunicazioni (-0,10 pp), e protezione sociale (-0,04 pp).

Il costo del lavoro orario nell'eurozona è cresciuto dell'1,5% nel primo trimestre rispetto a un anno fa, nei 28 dell'1,7% mentre in Italia il dato è in crescita allo 0,8%. I Paesi che hanno registrato gli aumenti maggiori sono stati Romania (+17,2%), Ungheria (+11,7%), Bulgaria (+10,1%), Lituania (+9,9%) e Lettonia (+9,1%), mentre i cali più significativi si sono visti in Finlandia (-2,7%), Lussemburgo e Olanda (0,1%).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati