Percorso:ANSA > Nuova Europa > Ungheria > Orban a Ue, non cediamo a ricatti, difenderemo frontiere

Orban a Ue, non cediamo a ricatti, difenderemo frontiere

'Solo noi possiamo decidere'

11 settembre, 16:20
(ANSA) - ROMA, 11 SET - "Non accetteremo che le forze pro-migrazione ci ricattino, non cederemo al ricatto, difenderemo le frontiere e fermeremo la migrazione clandestina.

Anche contro di voi se è necessario". Lo ha detto il premier ungherese Viktor Orban al Parlamento europeo.

"Siamo noi a difendere le nostre frontiere e solo noi possiamo decidere. Vi dico che non accetto questa relazione e che le forze pro-immigrazione ci facciano dei ricatti sulla base di calunnie", ha aggiunto Orban alla vigilia del voto sulle sanzioni al suo Paese.

(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati