Percorso:ANSA > Nuova Europa > Macedonia > Macedonia Nord: Stoltenberg, adesione importante per la Nato

Macedonia Nord: Stoltenberg, adesione importante per la Nato

Segretario generale a Skopje. 'Già ora si vedono benefici'

03 giugno, 14:39
(ANSAmed) - SKOPJE, 3 GIU - La prossima adesione della Macedonia del Nord alla Nato è importante non solo per il Paese balcanico ma anche per l'intera regione e per l'Alleanza Atlantica nel suo complesso. Lo ha detto il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, in visita oggi a Skopje alla testa di una delegazione del Consiglio del Nord Atlantico. Al centro dei colloqui il processo di adesione del Paese ex jugoslavo all'Alleanza Atlantica. E' la prima visita di Stoltenberg e di alti funzionari dell'Alleanza dopo la firma in febbraio del protocollo di adesione della Macedonia del nord alla Nato, ratificato finora da 13 dei 29 Stati membri. Skopje entrerà a far parte a pieno titolo quale 30/o Stato della Nato dopo la ratifica del documento da parte di tutti gli stati membri.

Citato dai media locali, Stoltenberg ha osservato come già ora si notino i benefici dell'integrazione della Macedonia del Nord nella Nato, con gli investimenti esteri che sono aumentati. E riferendosi all'accordo dello scorso anno con la Grecia sul nome del Paese ex jugoslavo, Stoltenberg ha detto che Skopje e Atene hanno dato prova di determinazione storica, riuscendo a risolvere una disputa che durava da decenni. "Ciò dimostra che il cambiamento è possibile e che il coraggio viene ripagato.

Grazie ai vostri sforzi voi costruite un futuro migliore per il vostro Paese, contribuendo alla sicurezza regionale e transatlantica", ha affermato il segretario generale. Il Consiglio del Nord Atlantico è il principale organismo politico che adotta le decisioni prese dalla Nato. E' composto dai rappresentanti di tutti gli Stati membri ed è presieduto dal segretario generale. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati