Percorso: Motori > Speciali > Eicma: Cento anni fiera della moto, più longeva al mondo
Post-it

Eicma: Cento anni fiera della moto, più longeva al mondo

Novita', scooter sharing e idea costo assicurazione dimezzato

10 novembre, 18:09
Eicma: Cento anni fiera della moto, più longeva al mondo Eicma: Cento anni fiera della moto, più longeva al mondo

RHO-PERO (MILANO) - La settantaduesima Eicma, in programma dal 4 al 9 novembre, è l'edizione del centenario e, con oltre 1000 espositori presenti nei padiglioni della Fiera di Rho, sicuramente conferma Milano capitale del settore del motociclo e degli accessori.
E non c'è dubbio che anche questa Eicma vedrà notevolmente incrementato il primato - inavvicinabile per ciascuna Fiera al mondo - dei 25 milioni di visitatori che hanno popolato lo storico salone spesso trovandovi la realizzazione di un sogno, sempre comunque traendo ispirazione per quella particolare filosofia di libertà individuale e di viaggio che è stata e sempre più promette di essere la motocicletta.
Un mezzo di trasporto che nel mondo non conosce crisi e lo dimostra la produzione mondiale di due ruote a motore che negli ultimi 5 anni e' cresciuta del 39%, anche se l'Europa accusa un calo del 54%. Tanti i nuovi modelli presentati al salone dalle case (sono previste una ventina di anteprime), ma anche un grande fermento di dibattiti e proposte intorno a tutto quello che concerne le tecnologie, la sicurezza, lo sport, gli accessori e l'abbigliamento specializzato, e le politiche da adottare per incentivare l'uso delle due ruote.
Di particolare interesse l' iniziativa che si prefigura come una autentica campagna per la liberazione del motociclista disincentivato dai costi delle polizze assicurative: una nuova polizza 'su misura' per le due ruote che sta mettendo a punto l'Ancma (l'associazione dei produttori di moto e biciclette di Confindustria) con una vera 'scatola nera' studiata da Continental e la promessa di diminuire le tariffe fino al 50%.
"In alcune aeree del Paese e' come se uno che compra una Panda nuova debba ripagare ogni anno il prezzo di acquisto per la polizza assicurativa - afferma il direttore generale dell'Ancma, Pier Francesco Caliari - Chiediamo al governo di separare l'Rc moto da quella dell'auto".
Ma siccome i tempi per una simile riforma sono lunghi l'Ancma da mesi sta studiando un'assicurazione 'alla francese' (dove la Federazione dei motociclisti ha lanciato una polizza di grande successo): ora avrebbe trovato una societa' assicurativa pronta a lanciarla e come partner tecnico c'e' la Continental, il marchio dei pneumatici che ha acquisito il gruppo Vdo specializzato nei tachimetri vidimati per i camion.
"La polizza sara' legata all'uso di una apparecchiatura che rilevera' tutti i dati di un eventuale sinistro", ha spiegato Caliari. Come anticipato dall'assessore alla mobilità del Comune di Milano Pierfrancesco Maran, a Eicma viene definito anche il lancio dello 'scooter sharing', che sara' inaugurato nella prima parte dell'anno prossimo per essere pronto a pieno regime per Expo.
A questa 72/a edizione gli espositori all'Eicma sono oltre 1.000 (36% dall'estero e un 30% che rappresenta una new entry e un ritorno), sono confermati gli spazi speciali Eicma Custom, The Green Planet, l'Area Sicurezza, l'arena esterna MotoLive e la piattaforma Match making (servizio dedicato al b2b a disposizione di tutti gli espositori a titolo gratuito). Tra le novità il Temporary bikers shop, dove i visitatori trovano i prodotti dei grandi marchi proposti a prezzi d'occasione.