Percorso:Motori > Prove e Novità > Audi Q3 non cambia look, ma rinnova stile e tecnica

Audi Q3 non cambia look, ma rinnova stile e tecnica

A febbraio in concessionaria

18 novembre, 20:33
Audi Q3 non cambia look, ma rinnova stile e tecnica Audi Q3 non cambia look, ma rinnova stile e tecnica

(di Valerio Monaco)

MONACO - Audi vincente non si cambia. Così la nuova Audi Q3 mantiene l'immagine originale ma si dota di tecnologie del futuro. La Q3 ha una storia di successo, con oltre 400.000 unità vendute dal 2011. E rispetto ai primi 10 mesi del 2013 Audi ha piazzato sul mercato il 30% di Q3 in più.

Insieme alle dirette concorrenti Bmw X1 e Mercedes GLA, la Q3 si inserisce nella categoria in crescita delle 'C Premium' con un totale di 16.262 unità nel 2014, contro le 14.641 del 2013.

Le dimensioni della carrozzeria restano quasi identiche con 4,39 metri di lunghezza, 1,83 metri di larghezza e 1,59 di altezza. La nuova Q3 arriverà in Italia a febbraio 2015, con un listino che parte da 31.900 euro. Al momento del lancio sarà disponibile nelle versioni Sport, Design e Business, a cui si aggiungono gli equipaggiamenti 'edition'. All'Audi Q3 presentata oggi a Monaco, è affidato il compito di continuare la via del successo. ''La nuova Q3 - dice Thomas Soppa, responsabile del prodotto Q3 - vanta una riduzione delle emissioni di CO2 pari al 17% e un aumento di 10 Cv della potenza. Il lavoro alle sospensioni e il rinnovato software del sistema di stabilità ESC contribuiscono a migliorare comfort e silenziosità, senza compromettere le prestazioni''. Il design della nuova Q3 accentua la linea da Suv Coupé, con il portellone posteriore avvolgente e un frontale dalla personalità più marcata. I gruppi ottici di nuovo disegno, vantano tecnologia Xeno Plus, luci diurne e gruppi ottici posteriori a LED. Il nuovo telaio della Q3 è equipaggiato con il sistema ''Audi drive select'' regolabile su quattro livelli, può 'montare' gli ammortizzatori adattivi opzionali e 'poggia' su cerchi ruota da 16 a 20 pollici, pur offrendo elevati livelli di comfort. All'interno 5 posti comodi, con i sedili anteriori elettrici, finiture da modello ''premium'', vano bagagli da 460 a 1.365 litri e portellone posteriore elettrico. Tra i sistemi di assistenza la Q3 vanta ''Audi side Assist'' per i cambi di corsia e ''Audi Active Lane Assist'', per il riconoscimento della segnaletica e i segnali di divieto di sorpasso.

Perfettamente allineato all'estrema silenziosità di marcia è il sistema di infotainment con MMI Plus e sistema di navigazione con Google Earth, Google Street View e modulo Connect per collegare telefono, tablet, Audi Music Stream. Completamente nuova anche la gamma delle motorizzazioni, tutte in regola con gli standard 'antinquinamento' Euro 6. Per il mercato italiano sono disponibili i motori a benzina 1,4 TFSI da 150 Cv, 1.4 TSI COD ultra (Cylinder On Demand) da 150 Cv e i 2.0 TFSI da 180 e 220 Cv. Il capitolo diesel comprende due motori 2.0 TDI da 150 e 184 Cv. La vettura si può inoltre personalizzare con 15 diversi sistemi di trasmissione, tra cambi manuali e S tronic, trazione anteriore o integrale. Per gli amanti delle alte prestazioni, sarà disponibile da primavera, a prezzo da definirsi, la versione RS Q3, con un 5 cilindri TFSI da 340 Cv e 450 Nm di coppia, accelerazione 0-100 km/h in 4,8 secondi e velocità autolimitata di 250 km/h. La vettura arriverà in Italia la prossima primavera con un prezzo, non ancora definito, che dovrebbe aggirarsi intorno ai 60.000 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA