Percorso:Motori > Prove e Novità > Nuova Classe B, prova con Mr. Weber capo RD Mercedes

Nuova Classe B, prova con Mr. Weber capo RD Mercedes

Design, comfort e tecnologie i punti di forza

31 ottobre, 16:27
Nuova Classe B, prova con Mr. Weber capo RD Mercedes Nuova Classe B, prova con Mr. Weber capo RD Mercedes

(di Valerio Monaco)

PALMA DE MALLORCA  - Design confort e tecnologie sono i punti di forza della nuova Classe B della Mercedes, già in vendita in Italia negli allestimenti Executive, Sport e Premium, con un listino che parte da 26.390 euro, che abbiamo potuto provare in Spagna insieme con Thomas Weber, membro del consiglio di amministrazione Daimler e responsabile ricerca e sviluppo del prodotto Mercedes. 

"Dal lancio del 2005, la Classe B è stata subito un successo - ci spiega Weber - Da allora ha venduto oltre 700.000 unità, con la prima generazione, e 380.000 con la successiva, per un totale di oltre 1 milione di auto". Il Professor Weber decide così di restare in auto con noi per continuare la prova e raccontarci la sua 'Classe B Story'. La nuova Mercedes Classe B della nostra prova è già in vendita in Italia negli allestimenti Executive, Sport e Premium, con un listino che parte da 26.390 euro. "Nello sviluppo della nuova 'B' abbiamo rivisto integralmente il design - racconta Weber - adottato nuovi paraurti, radiatore con doppia lamella orizzontale, luci diurne e gruppi ottici anteriori e posteriori a LED, con un consumo energetico ridotto del 60%".

Mercedes continua il manager - vuole un'auto diversa, più curata, giovane ed emozionale, ma che sia sempre riconoscibile come Classe B. Le tre linee di design che definiscono la personalità della compatta della stella sono Stile, Urbano e AMG. All'interno spicca subito il grande display centrale da 8 pollici per tutte le funzioni. Per il massimo comfort, inoltre, l'illuminazione interna può variare tra 12 diverse tonalità di luce. Nuova Classe B svela un migliorato livello di finiture, può ospitare 5 persone comode, ha un ampio vano bagagli da 488 a oltre 1.500 litri, ricche dotazioni di sicurezza e la possibilità di scegliere un'ampia gamma di motori".

Nella 'corposa' lista di optionals sono disponibili la 'chiave' Keyless-Go, con cui gestire bloccaggio, apertura e avviamento. Nel capitolo sicurezza, la novità di è il Collision Prevention Assist Plus, evoluzione del già noto Collision Prevention Assist, che riduce del 30%, con la frenata automatica, le possibilità di incidente rispetto al precedente 17%. L'allarme del sistema è operativo alle velocità tra 60 e 200 km/h, ma la Mercedes, dice Weber, punta alla 'guida senza incidenti'. Ci è piaciuta, nel corso della prova, la grafica dello schermo TFT da cui si può controllare il sistema di navigazione Garmin MAP PILOT, in verità migliorabile nella rapidità di risposta e nella precisione delle indicazioni. Tra i sistemi avanzati, la Classe B dispone del riconoscimento automatico di segnali stradali, limiti di velocità, divieti e altro ancora visibili sullo schermo del 'Comand'. Nell'operazione 'gioventù' della Classe B il balzo in avanti arriva con il sistema "Mercedes connect me", con cui si 'connette' l'auto con 'il mondo', si invia in automatico il segnale di soccorso in caso di incidente e molto altro per la connessione e la gestione dei sistemi utilizzando uno smartphone connesso all'auto. Le motorizzazioni spaziano tra quattro motori diesel, con consumi medi tra 3,6 e 5,0 litri/100 km, e quattro motori a benzina con consumi tra 5,4 e 6,6 litri/100 km. Ma si sa che i 'best seller' in Italia saranno i diesel 220 e 250. Buoni progressi anche nell'aerodinamica con un Cx inferiore a 0:25.

Dal prossimo anno arriveranno anche la B200 Natural Gas e la Classe B Electric Drive a batteria, oltre alla trazione integrale 4MATIC. Nella guida su strada la Classe B sfoggia buoni progressi in termini di comfort, silenziosità, prontezza, precisione dello sterzo e maneggevolezza, anche adottando una guida sportiva che evidenzia il buon comportamento dei freni e del cambio automatico".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA