Percorso: Motori > I Protagonisti > Passa alla Bmw Roberto Fedeli, ex direttore tecnico Ferrari

Passa alla Bmw Roberto Fedeli, ex direttore tecnico Ferrari

La sua posizione già assegnata a Michael Leiters, ex Porsche

09 ottobre, 13:12
Passa alla Bmw Roberto Fedeli, ex direttore tecnico Ferrari Passa alla Bmw Roberto Fedeli, ex direttore tecnico Ferrari

ROMA - Il direttore tecnico della Ferrari, Roberto Fedeli, che aveva lasciato l'Azienda di Maranello a metà settembre, è entrato in Bmw. Lo conferma un portavoce della Casa di Monaco, senza specificare quali saranno le funzioni di Fedeli e da quando il manager sarà operativo. Secondo Automotive News Europe, l'esperienza e le capacità dell'ex direttore tecnico della Ferrari SpA saranno indirizzate verso la divisione M di Bmw e, probabilmente, anche nell'ambito della Rolls-Royce che, com'è noto, fa parte del Gruppo di Monaco. Fedeli era entrato in Ferrari nel 1988 e dal 2007 era diventato il responsabile di tutto l'engineering della Casa di Maranello, una delle posizioni più importanti nell'organigramma dell'azienda. Tra i suoi incarichi più recenti la realizzazione de LaFerrari, la supercar ibrida che ha conquistato il primato di modello stradale più veloce nella storia dell'Azienda.

Il ruolo di direttore tecnico a Maranello è stato cancellato. Le diverse funzioni che erano in capo a quella posizione sono state assegnate a quelli che erano i diretti riporti di Fedeli, che ora riportano al tedesco Michael Leiters, arrivato a Maranello negli scorsi mesi dalla Porsche con il ruolo di Chief Technology Officer, un incarico con aree di competenza più ampie rispetto a quelle che aveva Roberto Fedeli, il quale era a sua volta un suo primo riporto. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA