Percorso:Motori > Norme e Sicurezza > Autostrada A27, ogni anno 100.000 euro di pedaggi non pagati

Autostrada A27, ogni anno 100.000 euro di pedaggi non pagati

La stima è della Polizia stradale.Ecco la tecnica dei 'furbetti'

24 novembre, 18:01
Autostrada A27, ogni anno 100.000 euro di pedaggi non pagati Autostrada A27, ogni anno 100.000 euro di pedaggi non pagati

ROMA - L'autostrada A27 collega Mestre a Ponte nelle Alpi, ma si paga solamente da Venezia Nord fino a Belluno, a meno che non siate uno dei tanti 'furbetti dei pedaggi' che ogni anno scroccano circa 100.000 euro al casello.

La cifra è frutto di una stima della Polizia Stradale, che molto spesso ferma qualche automobilista (o camionista) che tentava di non pagare il pedaggio, come il quarantenne trevigiano che aveva collezionato 4.000 euro di pedaggi dovuti o la ditta di Milano che ha totalizzato 17.000 euro di mancati pagamenti e ora rischia il pignoramento dei mezzi.

La procedura per scroccare, peraltro, non è difficile come potrebbe sembrare osservando i caselli colmi di telecamere.

Anzi, le metodologie sono due e si applicano entrambe al momento di uscire. La prima prevede di uscire dall'autostrada rimanendo in scia a un veicolo che utilizza un varco del Telepass, la stessa tecnica che gli incivili utilizzano nella metropolitana di Roma per non pagare il biglietto. Il secondo sistema è ancora più semplice, basta avere una tesserina viacard esaurita (o comunque non pagare) e ritirare lo scontrino che autorizza l'apertura delle sbarre. Lo scontrino stesso, poi, dovrebbe essere utilizzato per saldare il debito sul sito internet della società che gestisce l'autostrada, oppure in un punto di assistenza. Se invece ci si 'dimentica', non importa se di proposito oppure in buona fede, si verrà poi raggiunti da una contravvenzione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA