Percorso:Motori > Norme e Sicurezza > Aumentano richiami sulle auto, obiettivo è massima qualità

Aumentano richiami sulle auto, obiettivo è massima qualità

Secondo Ghosn fidelizzazione clienti è fondamentale

29 ottobre, 21:11
Carlos Ghosn, CEO del Gruppo Renault-Nissan Carlos Ghosn, CEO del Gruppo Renault-Nissan

ROMA - I consumatori devono aspettarsi sempre più richiami da parte delle case automobilistiche, che vogliono avere clienti felici e meno lamentele possibile a causa di problemi di qualità. È il parere di Carlos Ghosn, CEO del Gruppo Renault-Nissan, intervistato da Automotive News Europe a Shangai, in qualità di Presidente ACEA (European Automobile Manufacturer's Association). "Tutte le aziende fanno grandi sforzi per fidelizzare i clienti al brand, per questo non vogliono perderli per problemi di qualità - ha dichiarato Ghosn - quella che state vedendo oggi è una nuova tendenza dei costruttori, che richiamano le auto ogni qual volta abbiano dei ragionevoli dubbi, perché l'ultima cosa che vogliono è che i clienti debbano affrontare problemi di qualità".

Le dichiarazioni di Ghosn arrivano nel mezzo di uno dei richiami globali più grandi di sempre, quello relativo agli airbag realizzati dall'azienda giapponese Takata, che potrebbero attivarsi quando non richiesto ferendo i passeggeri. I veicoli interessati sono 7,8 milioni, la maggior parte si trova negli USA e sono stati prodotti da dieci delle maggiori case auto: BMW, Chrysler, Ford, General Motors, Honda, Mazda, Mitsubishi, Nissan, Subaru e Toyota.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA