Percorso:Motori > Norme e Sicurezza > Auto, crash test si simulano con effetti speciali dei film

Auto, crash test si simulano con effetti speciali dei film

Honda e NVIDIA insieme per simulare incidenti stradali

07 ottobre, 16:37
Auto, crash test si simulano con effetti speciali dei film Auto, crash test si simulano con effetti speciali dei film

ROMA - Simulare il comportamento di un'auto in un crash test grazie alla computer grafica. È l'ultima frontiera per la progettazione della sicurezza passiva, a cui sono giunti Honda R&D Americas e NVIDIA che hanno annunciato una nuova partnership che consentirà alla Casa giapponese di usare le GPU NVIDIA Quadro, per creare simulazioni realistiche di incidenti stradali - con la stessa tecnologia che viene utilizzata per creare gli effetti speciali nei film - fornendo agli ingegneri informazioni più dettagliate sul comportamento della struttura delle auto in casi come questi.

Tutto questo è reso possibile dalle workstation alimentate con GPU Quadro che riescono a gestire in maniera efficace gli strumenti CAD, ma sono anche in grado di simulare il comportamento meccanico e fisico delle auto e dei sistemi di assistenza alla guida. Attraverso strumenti come 3DXCITE e LS-DYNA, Honda può utilizzare l'hardware NVIDIA per le simulazioni degli impatti, ottenendo dei video fotorealistici che consentono ai progettisti di apprezzare immediatamente, in maniera chiara, il comportamento delle strutture relativamente alla dissipazione dell'energia. Infatti, quando un'auto reagisce a una collisione un'onda di energia passa attraverso il veicolo stesso, come se fossero le increspature che si formano sull'acqua. Le GPU riescono non solo a simulare gli effetti di deformazione ma applicano anche le illuminazioni dinamiche in tempo reale, che permettono agli ingegneri di vedere il tutto con maggiore chiarezza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA