Percorso:Motori > Eco Mobilità > Renault, 9 Zoe nel parco auto del car sharing 'e-vai'

Renault, 9 Zoe nel parco auto del car sharing 'e-vai'

Entro la fine dell'anno saranno 19 su un totale di 100 vetture

05 novembre, 16:28
Renault, 9 Zoe nel parco auto del car sharing e-vai Renault, 9 Zoe nel parco auto del car sharing e-vai

ROMA - Renault Zoe, la berlina compatta 100% elettrica con una tecnologia all'avanguardia ed eco-compatibile, entra nella flotta di 'e-vai', il primo car sharing elettrico lombardo. Sistema di mobilità alternativa al mezzo privato nel pieno rispetto dell'ambiente, il car sharing 'e-vai' - precisa una nota - integra nella propria flotta 9 Zoe che entro la fine dell'anno saranno 19 ed andranno ad arricchire il parco composto attualmente da circa 100 vetture.

Con un'autonomia media di 210 km in ciclo di omologazione NEDC (corrispondenti a circa 150 km in uso reale), Renault Zoe è fra i modelli elettrici di grande serie presenti oggi sul mercato, quello con l'autonomia di percorrenza maggiore, fattore che concorre a fare di Zoe una soluzione versatile per gli utilizzi in car sharing.

L'auto è dotata di un motore 100% elettrico da 65 kW (220 Nm di coppia) che le consente accelerazioni e riprese vivaci fin dai bassi regimi, nella massima silenziosità. Agile nel traffico cittadino, grazie ai suoi 4,08 m di lunghezza, Zoe si distingue per un'elevata sicurezza, attestata dal conseguimento delle 5 stelle ai crash-test EuroNCAP, e per l'adozione di moderne tecnologie, come il tablet multimediale R-Link.

Forte di una rete di oltre 70 postazioni in Lombardia presso le quali poter ritirare e consegnare l'auto, 'e-vai' permette di noleggiare Renault ZOE in modo pratico, assicurando ai clienti la comodità di una vettura omologata per il trasporto di 5 persone e la massima mobilità. Situate in prossimità di stazioni ferroviarie e degli aeroporti di Milano Linate, Malpensa e Orio al Serio, le postazioni 'e-vai' offrono a chi arriva in aereo o in treno un mezzo di trasporto complementare per proseguire il proprio viaggio in completa autonomia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA