Percorso:ANSA > Motori > Mobilità Sostenibile > Toyota va su Facebook per il lancio della Fun Vii arcobaleno

Toyota va su Facebook per il lancio della Fun Vii arcobaleno

Ricarica wireless, touchscreen e interattivita' web

02 gennaio, 14:26
Toyota va su Facebook per il lancio della Fun Vii arcobaleno Toyota va su Facebook per il lancio della Fun Vii arcobaleno

ROMA - Esordio senza grande enfasi, sulla homepage di Facebook, per un veicolo Toyota dallo strano look e con i colori dell'arcobaleno. Nonostante l'apparenza fantasiosa e futurista non si tratta, secondo quanto riporta Autobloggreen, di un prototipo di studio che prefigura un futuro FCHV, acronimo che indica un modello di veicolo ibrido alimentato da celle a combustibile. Come si puo' vedere dalle immagini la stravagante Fun-Vii illustrata ha ben poco a che vedere con la Suv Highlander, prototipo a celle di combustibile, sottoposto dalla Toyota a una lunga serie di test. La carrozzeria della concept con i colori dell'arcobaleno vista su Facebook, e' costituita da pannelli touchscreen attraverso i quali i passeggeri possono di modificare la configurazione del display dell'auto secondo il loro gusto e stato d'animo. La sigla ''ii'' del nome, inoltre, significa veicolo ''interattivo via internet''. Nonostante la Toyota sia stata avara di dettagli tecnici relativi alla presentazione della strana concept arcobaleno, sembra confermato, come si puo' vedere da una delle foto, che la Fun Vii Concept avra' motorizzazione elettrica con tecnologia di ricarica wireless, ovvero che sara' priva di fili per la connessione alla rete elettrica. Nonostante il design insolito veicolo dai colori luminosi simile a un'auto giocattolo e' la Fun Vii Concept gia' presentata per la prima volta al salone di Tokyo del 2011. Al tempo del primo lancio le auto personalizzate come la Fun-Vii, nascevano solo per diventare esercizi di design e show di fantasia. Ma la presentazione della nuova versione, peraltro sulla home page di Facebook, lascia presupporre che si tratti di un impegno piu' serio da parte del costruttore giapponese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA