Percorso:ANSA > Motori > Mobilità Sostenibile > Better Place, nuovo sistema scambio batterie auto elettriche

Better Place, nuovo sistema scambio batterie auto elettriche

Azienda di Shai Agassi si e' assicurata investimento 200 mln dlr

16 novembre, 16:55
Better Place, nuovo sistema scambio batterie auto elettriche Better Place, nuovo sistema scambio batterie auto elettriche

ROMA - Better Place, l'azienda creata dal genio informatico israeliano Shai Agassi, ha annunciato di essersi assicurata 200 milioni di investimenti per realizzare la nuova generazione dell'originale tecnologia delle stazioni di scambio delle batterie per le auto elettriche. Better Place, subito appoggiata dal numero uno dell'Alleanza Renault-Nissan Carlos Ghosn, è divenuta famosa per le infrastrutture di ricarica, per il sistema di leasing delle batterie e per essere un pioniere mondiale delle stazioni di scambio rapido delle batterie.

L'obiettivo di Shai Agassi è rendere la gestione della vettura elettrica e della ricarica semplice e veloce come il rifornimento di carburante per un'auto a benzina. Il modello di business di Better Place ruota intorno alla costruzione di una rete di stazioni di scambio rapido delle batterie dove i proprietari di auto elettriche compatibili - come ad esempio la Renault Fluence ZE 2012 - possono cambiare in fretta la batteria scarica per una completamente carica. Per poter utilizzare le stazioni di sostituzione della batteria, i proprietari di auto elettriche compatibili dovranno noleggiare la batteria della loro vettura direttamente da Better Place, con un contratto di servizio mensile che coprirà l'uso della stazione per la sostituzione della batteria, così come della manutenzione delle batterie.

Ma le stazioni di scambio delle batterie non sono le uniche attività del piano strategico di Better Place. Infatti l'azienda prevede di costruire una rete di tradizionali stazioni di ricarica per auto elettriche in cui i proprietari delle vetture possono effettuare una ricarica completa mentre effettuano gli acquisti o si fermano in parcheggio. Nel progetto Better Place e Renault-Nissan si associano per lo sviluppo dei veicoli elettrici. In un comunicato stampa sul'annuncio del finanziamento, Better Place ha detto che utilizzerà gli investimenti per espandersi in Europa occidentale e continuare con le installazioni di stazioni di sostituzione rapida della batteria nel nord della California, nel sud della Cina, in Giappone, in Canada e alle Hawaii. Le operazioni commerciali dovrebbero iniziare prima dell'inizio del 2012 nei primi mercati di riferimento, Israele e la Danimarca, ma i successi Better Place non si vedranno prima di qualche tempo a venire. E con una sola auto attualmente compatibile (Renault Fluence ZE) con la tecnologia di sostituzione rapida della batteria Better Place ci vorrà forse un po' di tempo prima di vedere le stazioni di scambio delle batterie in tutto il mondo.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati