Percorso:Motori > Industria e Mercato > Alleanza Daimler-Renault-Nissan, accordo su export furgoni

Alleanza Daimler-Renault-Nissan, accordo su export furgoni

Mitsubishi Fuso e Nissan insieme per nuovo veicolo commerciale

03 ottobre, 14:12
Alleanza tra Daimler e Renault-Nissan, i CEO Dieter Zetsche e Carlos Ghosn Alleanza tra Daimler e Renault-Nissan, i CEO Dieter Zetsche e Carlos Ghosn

PARIGI - L'alleanza tra Daimler e Renault-Nissan procede a gonfie vele e ha un futuro stabile, con i progetti condivisi che avanzano come da programma. Questo, in estrema sintesi, è quanto dichiarato oggi dai CEO delle rispettive aziende, Dieter Zetsche e Carlos Ghosn, in occasione dell'annuale conferenza congiunta al Salone di Parigi, dove è stata anche annunciata la firma di un contratto tra Mitsubishi Fuso Truck and Bus Corporation di Daimler e Nissan Motor per la fornitura di van commerciali destinati all'esportazione. Nissan fornirà il furgone NV350 Urvan a Mitsubishi Fuso, che lo commercializzerà con il nome 'CanterVan' in Medio Oriente già dal 2014. "Questa partnership ha accelerato il time-to-market di numerosi modelli importanti e ha rappresentato un evidente vantaggio strategico per Renault e Nissan - ha dichiarato Carlos Ghosn -. Siamo ottimisti sui futuri progressi di questa collaborazione". "Dal 2010 a oggi, questa partnership è andata oltre ogni aspettativa - ha affermato Zetsche -. In futuro continueremo a lavorare insieme con progetti vantaggiosi per tutti i partner coinvolti, che generino valore per i nostri clienti in tutto il mondo".

La partnership tra Daimler e Renault-Nissan è nata nel 2010, inizialmente limitata a tre progetti rivolti europei. Da allora, il portafoglio comune di Renault-Nissan e Daimler è quadruplicato, passando a 12 progetti in Europa, Asia e Nord America. CEO delle rispettive aziende, Dieter Zetsche e Carlos Ghosn. Lì verranno assemblate, a partire dal 2017, 300.000 unità all'anno suddivise tra Infiniti e Mercedes.(ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA