Percorso:Motori > Componenti & Tech > L'illuminazione automotive Magneti Marelli cresce in Malesia

L'illuminazione automotive Magneti Marelli cresce in Malesia

Nuovo impianto con maggiore capacità e elevati standard qualità

08 ottobre, 18:59
L'illuminazione automotive Magneti Marelli cresce in Malesia L'illuminazione automotive Magneti Marelli cresce in Malesia

ROMA - Aumento di capacità produttiva e elevati standard tecnico-qualitativi sono le caratteristiche del nuovo impianto industriale di Magneti Marelli Automotive Lighting per la produzione di proiettori e fanali per il settore automotive, inaugurato a Batu Kawan, nello stato di Penang, in Malesia. L'impianto, realizzato in sostituzione della sede di Bayan Lepas, con una capacità produttiva di 2,2 milioni di componenti ed un potenziale di ulteriore sviluppo fino a 2,9 milioni di unità l'anno, si estende su una superficie di 56.600 metri quadrati, dei quali 26.600 dedicati alla produzione, e vede impiegate 1000 persone, che potranno crescere ulteriormente del 50% con il progressivo aumento della capacità produttiva.

Il sito - precisa una nota - è stato anche dotato di tecnologie di produzione e macchinari in grado di soddisfare le esigenze dei segmenti "premium" dell'automotive.

Nello scenario strategico del mercato ASEAN (Association of South-East Asian Nations), il potenziamento della presenza industriale in Malesia di Automotive Lighting ha prospettive potenziali di crescita in media del 15% annuo nei prossimi cinque anni. In particolare l'impianto malese di Batu Kawan, produrrà proiettori anteriori, fanali posteriori e luci antinebbia, introducendo anche la tecnologia LED. La produzione sarà rivolta a carmaker giapponesi (Honda, Mazda e Suzuki) e appartenenti all'ambito ASEAN (Proton & Perodua in Malesia, Ford e GM in Thailandia e Indonesia).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA