Percorso: Motori > Analisi e Approfondimenti > Assicurazioni, Stato incasserà 3,8 mld da imposte su RC Auto

Assicurazioni, Stato incasserà 3,8 mld da imposte su RC Auto

Secondo Facile.it, 1,5 mld andranno al SSN e 2,3 alle Province

20 novembre, 20:40
Assicurazioni, Stato incasserà 3,8 mld da imposte su RC Auto Assicurazioni, Stato incasserà 3,8 mld da imposte su RC Auto

ROMA - Lo Stato incasserà nel 2014 dal pagamento delle polizze auto RC imposte per un totale di 3,8 miliardi di euro. Su ogni versamento fatto alle compagnie di assicurazione - precisa uno studio del sito specializzato Facile.it - il peso delle tasse arriva a gravare fino al 26,5%. Di queste imposte il 10,5% è destinato al Servizio Sanitario Nazionale (quest'anno riceverà poco più di 1,5 miliardi di euro) mentre il 16% è destinato alle Province che incasseranno dunque dalla 'spesa' degli automobilisti per l'assicurazione obbligatoria ben 2,3 miliardi di euro. A livello di Regioni, il maggiore contributo allo Stato arriverà dalla Lombardia con circa 605 milioni euro. Seguono il Lazio con un gettito di 450 milioni e la Campania che, con i suoi premi particolarmente alti, verserà allo Stato 362 milioni di euro. Tenendo conto delle aliquote applicate in ogni Provincia italiana, Facile.it ha anche stilato la graduatoria delle amministrazioni provinciali che riceveranno i contributi maggiori provenienti dall'RC auto. A dominare la classifica è quella di Roma (quasi 200 milioni di euro) seguita da quella di Milano e quella di Napoli che incasseranno rispettivamente contributi per 128 e 105 milioni di euro. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA