Erasmus+,visite al Pertini-Montini-Cuoco

Confronto su fonti rinnovabili per salvaguardia ambiente

(ANSA) - CAMPOBASSO, 2 DIC - Settimana intensa, quella appena trascorsa, per l'Istituto di istruzione superiore (I.I.S.) Pertini-Montini-Cuoco di Campobasso, retto dal dirigente scolastico Umberto Di Lallo, che si conferma ambiente di apprendimento aperto alla dimensione europea e al confronto internazionale. Grazie al progetto Erasmus+ "Catch the European Sun" i 4 plessi dell'Istituto sono stati visitati da una delegazione composta da dirigenti scolastici e docenti provenienti da Polonia, Portogallo, Grecia e Turchia. Il successo dell'iniziativa è legato a un intenso confronto sulla tematica cardine del progetto, l'educazione dei giovani all'utilizzo di fonti rinnovabili per la salvaguardia ambientale, nonché a visite aziendali per la conoscenza del tessuto economico molisano e visite culturali per la divulgazione delle tradizioni locali. Nel marzo 2020 l'Istituto ospiterà nuovamente la delegazione di studenti e docenti dei Paesi partner per la realizzazione di zainetti dotati di pannelli solari per ricaricare smartphone e tablet.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere