Insediato nuovo questore Campobasso

Francini, massima collaborazione nel rispetto ruoli e funzioni

(ANSA) - CAMPOBASSO, 4 NOV - "Non considero assolutamente Campobasso un'isola felice, magari lo sarà pure". Sfatato subito un luogo comune da parte del nuovo Questore di Campobasso, Alberto Francini, che oggi si è presentato ai giornalisti ai quali ha assicurato la massima collaborazione nel rispetto dei ruoli e delle funzioni. Una visione del territorio già abbastanza cristallizzata che lo ha portato a focalizzare parte del suo intervento sui due 'fianchi deboli' della regione interessati da tentativi di infiltrazioni malavitose da parte di organizzazioni Campane e Pugliesi. Massima collaborazione, dunque, con istituzioni, associazioni e cittadini, finalizzata a realizzare la 'sicurezza partecipata'. L'idea è quella di ricevere contributi da parte di gruppi di volontari organizzati che si coordinano con gli ambienti operativi e investigativi della Questura per creare un 'patrimonio informativo' utile a prevenire forme di criminalità diffusa. Francini ha annunciato visite nei Comuni della provincia per avviare azioni propositive. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere