Tunnel Termoli, Roberti 'niente ricorso'

Ok Consiglio comunale a Referendum sul progetto

(ANSA)-TERMOLI (CAMPOBASSO),23 LUG -"Revochiamo il mandato agli avvocati e il Comune di Termoli non proporrà ricorso in Consiglio di Stato contro la decisione del Tar Molise sul progetto di riqualificazione del centro tra cui il tunnel". Così il sindaco di Termoli Francesco Roberti, a conclusione del Consiglio comunale che ha votato a favore del referendum consultivo. La questione è stata ampiamente dibattuta da maggioranza e opposizione: il consigliere Alberto Montano, già sindaco, Nicolino Di Michele (M5S), l'ex sindaco Angelo Sbrocca che ha sostenuto la necessità di rinviare discussione e votazione, il presidente di Commissione Nicola Malorni, la consigliera Manuela Vigilante. La discussione si è prolungata anche dopo la proposta di Vigilante di una pregiudiziale e richiesta di sospensione del punto all'ordine del giorno. A conclusione, l'assemblea ha approvato il referendum con 20 voti favorevoli: i 15 della maggioranza, il Movimento 5 Stelle e la Rete della Sinistra termolese; contrari i 4 esponenti Pd e liste collegate.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere