Coldiretti, Regione dimentica zootecnia

'Bene bandi aziende casearie, ma pensare anche ad allevatori'

(ANSA) - CAMPOBASSO, 17 GIU - Coldiretti Molise valuta positivamente il bando della Regione che destina risorse alle aziende della produzione casearia ricadenti nell'Area di crisi complessa, ma denuncia "la mancata attenzione verso il settore zootecnico". Recentemente, spiega l'organizzazione degli agricoltori, "abbiamo evidenziato al governatore Donato Toma, in relazione al sostegno previsto per il comparto della trasformazione lattiero casearia, la necessità di sostenere tali iniziative imprenditoriali, valorizzando il rapporto tra le imprese agricole ad indirizzo zootecnico e quelle dell'agroalimentare, convinti che dovesse trattarsi di un rapporto vero, fondato sulla reale disponibilità dell'industria di trasformazione a voler valorizzare, in modo non 'simbolico' o strumentale, il prodotto made in Molise". Coldiretti suggeriva che "una premialità fosse concessa a quelle aziende lattiero casearie che non solo assumessero personale, ma che si impegnassero ad utilizzare latte molisano, innescando in tal modo un meccanismo virtuoso".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere