Interrogazione M5S su frana Petacciato

Ortis e Di Marzio, evitare ennesimo spreco denaro pubblico

(ANSA) - CAMPOBASSO, 16 MAG - Una interrogazione al ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, sull'annosa questione della frana di Petacciato (Campobasso), una delle più grandi e pericolose d'Europa, "per evitare che si verifichi un ennesimo dispendio di soldi pubblici". È stata presentata dai senatori molisani del M5s, Fabrizio Ortis e Luigi Di Marzio. "A luglio del 2016 - ricordano - fu firmato a Campobasso tra l'allora presidente del Consiglio dei ministri e il presidente della Regione, il cosiddetto Patto per il Molise, nel quale furono previste opere di consolidamento idrogeologico del versante nord di Petacciato.
    Il totale di previsione di spesa fu di 44 milioni di euro, di cui 41 a valere su fondi del ministero dell'Ambiente. Da quali atti e documenti progettuali furono derivate stime dei costi e modalità attuative delle opere è tuttavia ignoto - sottolineano i due - soprattutto, il finanziamento dilazionato comportò il declassamento di un intervento con caratteristiche di necessità ed urgenza, a uno di ordinaria amministrazione".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere