Comunali Campobasso, è corsa a cinque

Centrodestra trova accordo dopo serrato confronto interno

(ANSA) - CAMPOBASSO, 20 APR - A una settimana dalla scadenza dei termini per la presentazione delle liste, a Campobasso sembra delinearsi la rosa dei candidati alla carica di sindaco. La coalizione di centrodestra dovrebbe aver trovato unità di intenti su Maria Domenica D'Alessandro, in quota Lega, il cui nome è stato proposto dal coordinatore regionale del partito di Salvini e assessore regionale esterno, Luigi Mazzuto, dopo un lungo confronto con gli esponenti di altri partiti e liste civiche che appoggiano la coalizione. In precedenza il nome proposto da Lega, FdI e Fi era stato quello di Alberto Tramontano, consigliere uscente, in quota Lega, sul quale però non c'era stata convergenza. A dirimere la questione il passo indietro dell'aspirante candidato; il centrodestra dovrebbe presentarsi unito alle comunali. Correrà da solo, invece, il M5s che da tempo ha candidato Roberto Gravina; il Pd ha confermato il sindaco uscente, Antonio Battista. In corsa anche Paola Liberanome (Io amo Campobasso) e Pino Libertucci (Italia in Comune).(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere