Rfi, elettrificazione Venafro-Campobasso

Oggi cerimonia inaugurale, i lavori entro il 2023

(ANSA) - ROCCARAVINDOLA (ISERNIA), 15 apr - Taglio del nastro allo scalo ferroviario di Roccaravindola (Isernia) per inaugurare i lavori di elettrificazione della strada ferrata Venafro (Isernia)- Campobasso. Il governatore Donato Toma, l'assessore regionale ai Lavori Pubblici, Vincenzo Niro, e gli amministratori di Rfi hanno presenziato la cerimonia. Il cantiere terminerà gli interventi entro il 2023 grazie a un investimento di 80 mln di euro della Regione Molise (15 mln), dello Stato (50 mln) e di Rfi (15 mln). "E' un momento storico - ha commentato Niro - finalmente una infrastruttura al passo con i tempi. Ma non abbiamo avviato solo un'opera di ammodernamento della linea ferroviaria, al contempo riusciamo a ridurre i tempi di percorrenza, garantire puntualità, abbattere l'inquinamento. Le locomotive che collegano Venafro-Campobasso sono a gasolio e dovevano già essere dismesse molti anni fa".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere