Mafie, Ruotolo e Albanese a Campobasso

Incontro il 23/3 su tema 'Chi ha paura dell'informazione?'

(ANSA) - CAMPOBASSO, 13 MAR - I giornalisti minacciati dalla criminalità organizzata, le querele temerarie, la cancellazione degli aiuti al pluralismo informativo: la stampa italiana sotto attacco dalla mafia, dalla cattiva politica e dal malaffare. Se ne parlerà nell'incontro pubblico 'Chi ha paura dell'informazione?', organizzato dall'Assostampa Molise il 23 marzo alle 17 nella sala della 'Costituzione' della Provincia a Campobasso. Ospiti dell'evento, Sandro Ruotolo e Michele Albanese, due dei giornalisti italiani sotto scorta per le loro inchieste sugli affari e le collusioni della camorra e 'ndrangheta. Il sindacato dei giornalisti "li accoglie con riconoscenza per il lavoro che hanno fatto e che fanno, a dimostrazione che l'informazione libera e coraggiosa è lo strumento più efficace per preservare la democrazia e la civiltà".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere