Sequestrata villa in costruzione

Cantiere edile in area sottoposta a vincoli ambientali

(ANSA) - MONTENERO DI BISACCIA (CAMPOBASSO), 10 GEN - Gli uomini della stazione navale del Roan di Termoli (Campobasso) hanno sequestrato a Montenero di Bisaccia, in Contrada Montebello, un'area di cantiere di 5.300 mq sulla quale era in corso la realizzazione di una piscina sul terreno di un fabbricato rurale trasformato in una lussuosa villa vista mare di oltre 170 mq.
    Gli sbancamenti hanno consentito il posizionamento di una piscina di 30mq, posta in opera nonostante il parere contrario espresso della Soprintendenza ai beni culturali. Il cantiere edile si trova in un'area di pregio e sottoposta a vincoli ambientali e paesaggistici. Le verifiche hanno consentito di accertare che il fabbricato ha un'altezza interna inferiore a quella minima prevista per avere riconosciuti i requisiti per l'agibilità. Il proprietario, di nazionalità straniera ed il titolare di una ditta esecutrice dovranno rispondere dei reati di danneggiamento e deturpamento ambientale oltre alle connesse violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere