Consiglio, ok modifica carica Presidente

Norma che varia Statuto votata in prima lettura

(ANSA) - CAMPOBASSO, 15 NOV - Il Consiglio regionale del Molise ieri sera ha approvato, in prima lettura, la modifica dello Statuto regionale nella parte in cui prevede l'alternanza e quindi l'elezione a metà mandato del nuovo presidente dell' Assemblea e dell'ufficio di presidenza. La nuova norma, presentata dal governatore Donato Toma, stabilisce che il vertice di Palazzo D'Aimmo e gli altri componenti dell'Ufficio di Presidenza eletti nella prima seduta dell'Assemblea restano in carica per l'intera durata della legislatura. Il documento del governatore, però, non ha trovato consensi tra diversi consiglieri della maggioranza. È stata quindi introdotta la "facoltà per la maggioranza assoluta dei componenti del Consiglio regionale, trascorsa la metà della legislatura, di proporre ed approvare una mozione di alternanza che consenta di procedere ad una nuova elezione del Presidente del Consiglio regionale e dell'Ufficio di Presidenza". Le modifiche allo Statuto saranno applicate a decorrere dalla prossima legislatura.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere