Consiglio Molise: ok a mozione Toma su Cigs Gam

Atto votato a maggioranza, no Pd, astenuto M5s

(ANSA) - CAMPOBASSO, 14 NOV - Il Consiglio regionale del Molise ha approvato a maggioranza, con il voto contrario del Pd e l'astensione del M5s, la mozione presentata dal Governatore Donato Toma relativa alla vicenda della Gam di Bojano (Campobasso). L'atto prevede, tra l'altro, di confermare l'exit strategy dell'azienda partecipata al 100% dalla Regione, di confermare la volontà di sostenere l'ottenimento della Cigs e di richiedere al Governo centrale lo stanziamento di ulteriori risorse. Critiche sono arrivate dalle minoranze per un atto definito 'fumoso' dai consiglieri del Pd e del M5s che resta fine a sé stesso e "con dichiarazioni tecniche - ha spiegato la consigliera Micaela Fanelli (Pd) - che non vanno in direzione del ruolo svolto dal Consiglio regionale". "Non vogliamo ostacolare il percorso che avete pensato con la presentazione di questa mozione - ha osservato il capogruppo del M5s, Andrea Greco - ve ne assumete oneri e onori, mi auguro solo che il futuro dei 262 ex lavoratori della Gam sia più roseo, differente e farcito di iniziative diverse rispetto a quelle che finora abbiamo visto". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere