• Terremoto Molise: Uil,strade e infrastrutture,usare fondi Ue

Terremoto Molise: Uil,strade e infrastrutture,usare fondi Ue

Sindacato, agire prima, parlare poi

(ANSA) - CAMPOBASSO, 19 AGO - "Da oggi prevenzione, controlli e investimenti. Agire prima, parlare poi". Così in una nota stampa la segreteria regionale della Uil interviene sull'emergenza terremoto in Molise. "Il quadro è piuttosto delineato e non è assolutamente roseo", afferma il sindacato, sollecitando una maggiore informazione per "una precisa idea sullo stato di tutti gli edifici sensibili", oltre a "un piano regionale per la sicurezza che preveda una ricognizione generale di strade e pubblici edifici". Infine, l'immediata programmazione "di interventi definitivi, anche utilizzando le risorse comunitarie destinate alla viabilità e alle infrastrutture". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere